Laboratori
Please Wait
Laboratorio di Geobotanica

La Geobotanica è lo studio della distribuzione geografica ed ecologica delle specie vegetali. Questo laboratorio costituisce la base di appoggio per le attività di ricerca, prevalentemente di campo, che si occupano:

  • di modellizzare la biodiversità floristica rispetto alle variabili ambientali e al disturbo antropico;
  • di sperimentare i bioindicatori vegetali e le loro applicazioni per la utilizzazione sostenibile di boschi e pascoli;
  • di cartografia della vegetazione;
  • dell’analisi dell’evoluzione diacronica del paesaggio vegetale;
  • di identificazione e gestione degli Habitat tutelati dalla Direttiva 92/43/CEE;
  • dello studio tassonomico e distributivo di gruppi di specie critiche della flora italiana;
  • del monitoraggio della flora e delle specie aliene;
  • dell’esplorazione floristica e fitogeografica del territorio.

Il laboratorio è specificamente attrezzato per l’identificazione di campioni di piante vascolari, mediante la sua dotazione di microscopi stereoscopici, flore e monografie. Ospita le attrezzature per la preparazione e conservazione di campioni essiccati di piante (presse da laboratorio e da campo, stufa, ecc.). Il laboratorio dispone inoltre della strumentazione di supporto alle attività di rilevamento in campo (strumenti di misura per variabili fisiche, collezioni di carte geologiche e di aerofotografie, strumenti per la delimitazione delle aree campione, ecc.). In particolare per gli studi floristici, il laboratorio si avvale anche del supporto delle attrezzature, dei testi e delle collezioni disponibili presso l’Erbario della Tuscia.

Il laboratorio di Geobotanica ha svolto la sua attività anche per numerosi progetti di ricerca affidati da Enti Pubblici e Aree Protette, finalizzati alla redazione di carte della vegetazione, piani di gestione dei siti Natura 2000, piani dei Parchi, ecc. 

Le attività di ricerca trovano diretto collegamento con l’attività didattica  svolta nella laurea magistrale tramite gli insegnamenti di “Geobotanica Applicata” e di “Analisi e Conservazione della Flora”, e tramite Tesi di Laurea.

 

Responsabile:

Prof. Goffredo Filibeck