Please Wait
Test di accesso Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria 2021/2022

Prova di accesso ai corsi di laurea a ciclo unico in
Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria
anno accademico 2021/2022

Come lo scorso anno, anche per il 2021/2022, l'Università degli Studi della Tuscia sarà sede della prova di accesso per i corsi di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria.

La sede della prova è ubicata presso i PalaCUS 1 e 2 al Campus Riello- Strada Riello 01100 Viterbo.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

AVVISO DEL 02 SETTEMBRE 2021: A seguito mail inviata a tuti i candidati, si invitano tutti i partecipanti a  verificare PREVENTIVAMENTE rispetto all'ingresso alla sede della prova  e  autonomamente  il funzionamento della scansione QR code (e quindi la validità della Certificazione con la spunta verde ) attraverso l'App "Verifica C19". 

Ciò allo  solo scopo di rendere più rapide ed efficienti le procedure di verifica delle certificazioni Covid (Green Pass) ed evitare problemi di validità riscontrabili all'ultimo momento, cosa che impedirebbe la partecipazione alla prova. Si ringrazia per la collaborazione. 
 
 

AVVISO DEL 27.08.2021:   ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE PROVE DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA - 3 SETTEMBRE 2021.

 

Le prove di ammissione si svolgeranno presso i due PalaCUS dell'Università degli Studi della Tuscia siti in Viterbo, località Riello, via S. Camillo de Lellis, snc (TAVOLA 2   TAVOLA 3).

L’accesso ai PalaCUS avverrà, nel rispetto della normativa in tema di contenimento del Covid - 19,  a partire dalle ore 08:30 e secondo lo scaglionamento in fasce orarie indicato negli elenchi di convocazione che verranno resi noti lunedì 30.08.2021

 

PalaCUS 1 Settore A         

PalaCUS 1 Settore B    

PalaCUS 2 Settore A  

PalaCUS 2 Settore B    

 

Non sarà comunque concesso l’ingresso ai candidati che si presenteranno oltre le ore 12:30.

I candidati, al fine di evitare assembramenti nelle aree antistanti i luoghi di svolgimento delle prove, dovranno raggiungere la sede attenendosi strettamente alla propria fascia oraria.

 

Non sarà consentito l’accesso agli accompagnatori fatta eccezione per quelli dei candidati con invalidità, disabilità e con diagnosi di DSA, anch’essi dovranno essere muniti di mascherina FFP2. Detti soggetti saranno sottoposti all’osservanza di tutte le misure sanitarie adottate dall’Ateneo (www.unitus.it/protocollocovid/) e dovranno preventivamente rilasciare la dichiarazione secondo il modello di autocertificazione scaricabile da link seguente MODELLO AUTOCERTIFICAZIONE 

 

Ciascun candidato, prima di accedere ai luoghi adibiti all'identificazione e all’espletamento delle formalità necessarie per sostenere la prova d’esame, verrà sottoposto alla misura della temperatura corporea, che non dovrà superare 37,5 °C, nonché alla verifica della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) da parte del personale Unitus incaricato secondo la normativa in vigore e le Linee Guida del MIUR.

1- LINEE GUIDA MUR PER CERTIFICAZIONE COVID

2- LINEE GUIDA MUR PER CANDIDATI

3- LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA PROVA

 

Successivamente ciascun candidato verrà indirizzato verso la postazione di identificazione a lui assegnata.

 

Ciascun candidato dovrà presentarsi munito di:

  • Green Pass (rilasciato a seguito di vaccinazione, di tampone antigenico o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti o per guarigione da COVID - 19). Si suggerisce di portare con sè oltre alla versione digitale sul proprio device, anche la versione cartacea.
  • documento di riconoscimento in corso di validità, preferibilmente quello utilizzato in fase di registrazione sul portale studente Unitus- GOMP (in caso di smarrimento, dovrà essere presentata la relativa denuncia alla Polizia di Stato o all’Arma dei carabinieri);
  • ricevuta attestante l'avvenuto pagamento del contributo di partecipazione alla prova (NON DOVRA’ ESSERE CONSEGNATA MA MOSTRATA ALL’IDENTIFICAZIONE SOLO SU RICHIESTA DEL PERSONALE INCARICATO);
  • penna (nera o blu) che utilizzerà esclusivamente per la firma al momento dell’identificazione e che andrà consegnata al guardaroba prima di accedere alla postazione assegnata;
  • modulo di autocertificazione  debitamente scaricato dal seguente link MODELLO AUTOCERTIFICAZIONE   In tale autocertificazione il candidato è tenuto ad attestare:

a - l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37,5 °C nel giorno di espletamento della prova di ammissione;

b - di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

c- di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di sua conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

 

Nel caso in cui per il candidato sussistano una o più condizioni opposte a quelle soprariportate, lo stesso non potrà accedere ai locali adibiti allo svolgimento della prova e non potrà sostenere il test.

Al candidato verranno poi consegnate:

  • mascherina ffp2 o ffp3 che dovrà essere indossata per l’intera durata della prova: accoglienza, misura della temperatura/controllo Green pass, identificazione, svolgimento della prova, procedura di chiusura, uscita. (MODALITA' DI UTILIZZO DELLE MASCHERINE) 
  • penna (nera o blu) che utilizzerà esclusivamente per lo svolgimento della prova

Nel luogo di svolgimento della prova non sarà consentito, pena l'annullamento della prova, introdurre effetti personali, supporti elettronici (smartphone, tablet, smartwatch e similari), libri, vocabolari, calcolatrici, penne, ecc. A questo riguardo il personale di vigilanza, al momento dell’identificazione, consegnerà un’apposita busta nella quale si dovranno porre gli effetti personali (es. borse, zaini) e/o materiali (vocabolari, calcolatrici, libri di testo, penne e/o similari). La busta verrà chiusa e depositata in appositi contenitori per la custodia dopo aver apposto un’etichetta per facilitarne il riconoscimento in fase di riconsegna e uscita. 

 

Si raccomanda ai candidati di effettuare queste operazioni ordinatamente e speditamente al fine di evitare assembramenti e di consentire il rispetto dell’orario di inizio della prova di ammissione fissato alle ore 13:00. Alle ore 12:30 tutti i candidati dovranno essere seduti nel settore assegnato per la lettura delle istruzioni ministeriali.

 

Sarà possibile portare con sé una bottiglietta d’acqua priva di etichetta, uno snack sigillato nonché dispositivi medici (es: kit per misurazione diabete, ecc.).

 

Si ricorda che ciascun candidato è tenuto al pieno rispetto della normativa nazionale e di Ateneo (Protocollo di Ateneo   Piano Operativo) in tema di contenimento del Covid - 19.

 

È fatto obbligo di rispettare la misura del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro per evitare assembramenti, di utilizzare il gel disinfettante disponibile lungo il percorso di accesso ai PalaCUS e quant’altro verrà comunicato in loco dal personale preposto all’organizzazione e alla vigilanza.

 

Come raggiungere i PalaCUS (Via S. Camillo de Lellis, snc _ 01100 Viterbo):

  • Per chi si sposta in auto e proviene dalla superstrada: uscita “Viterbo Nord” direzione Riello. Sono disponibili aree di parcheggio auto nelle vicinanze dei PalaCUS (Planimetria con parcheggi)  
  • Per chi arriva in treno: la stazione ferroviaria di Porta Fiorentina, si trova a 1 km circa dalla zona Riello, raggiungibile con autobus CIRCOLARE A e CIRCOLARE B); la stazione di Porta Romana, si trova a circa 2 km dalla zona Riello ed è raggiungibile con autobus CIRCOLARE A e CIRCOLARE B.

Per chi arriva in autobus con capolinea a Riello: i PalaCUS sono a circa 400 m 

 

_________________________________________________________

 

AVVISO DEL 08.07.2021: Si comunica che nella procedura di iscrizione vi verrà chiesto il caricamento del documento di identità e del "contributo di Universitaly". Quest'ultimo NON è un contributo economico, ma la ricevuta di iscrizione.

 

La prova di ammissione si terrà venerdì 3 settembre 2021 alle ore 13:00 ed avrà la durata di 100 minuti

Per sostenere la prova presso l'Università di degli Studi della Tuscia, è necessaria la doppia iscrizione, sul portale Universitaly e sulla piattaforma GOMP di UNITUS.

  • Le iscrizioni sul portale Universitaly sono aperte a partire dal 30 giugno 2021 e fino alle ore 15:00 del 22 luglio 2021;
  • Le iscrizioni sulla piattaforma GOMP di Unitus sono aperte a partire dal 5 luglio 2021 e fino alle ore 15 del 22 luglio 2021. 

SARA' POSSIBILE PERFEZIONARE IL SOLO PAGAMENTO ENTRO E NON OLTRE IL 2 AGOSTO 2021.

Dopo aver effettuato regolare iscrizione su Universitaly, occorre registrarsi sulla piattaforma GOMP e seguire le istruzioni per perfezionare il versamento del contributo d'iscrizione, pari ad euro 100,00 (cento\00) per ciascun candidato.

Si rammenta che l'iscrizione è da intendersi perfezionata solo a pagamento effettuato. La ricevuta dovrà essere conservata e ne potrà essere richiesta l'esibizione durante le procedure di identificazione il giorno del test.

I candidati regolarmente iscritti dovranno presentarsi presso il Campus Riello dell'Università degli Studi della Tuscia, sito in Loc. Riello, il giorno 3 settembre 2021 a partire dalle ore 8:00, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e la ricevuta del versamento del contributo d'iscrizione. Si consiglia di arrivare alla sede indicata in orario congruo per le operazioni di riconoscimento e di accesso al test, come da indicazioni e orari  che saranno pubblicate su questa pagina.

L'ACCESSO ALLE PROVE SARA' CONSENTITO FINO ALLE 12:00 ORARIO IN CUI TUTTI I CANDIDATI DOVRANNO ESSERE SEDUTI ALLA PROPRIA POSTAZIONE. NON SARA' CONSENTITO L'ACCESSO  OLTRE QUESTO ORARIO.

Il dettaglio del calendario e della distribuzione dei candidati nelle diverse aule sede della prova, sarà comunicato successivamente

La prova inizierà, dopo le procedure di identificazione dei candidati, alle ore 13:00. 

Tutte le informazioni relative alle modalità di svolgimento della prova di ammissione verranno rese note su questa pagina web ed avranno carattere ufficiale.

Nessuna comunicazione verrà inviata personalmente ai candidati.

Per ulteriori informazioni o dubbi sulla procedura di iscrizione, da lunedì 5 luglio sarà possibile inviare una mail a

testmedicina@unitus.it

____________________________________________________________________

 

D.M. n. 730 del 25 giugno 2021 - Art. 9 (Candidati con invalidità, disabilità e con diagnosi di DSA) 

La gestione delle prove terra' conto delle singole esigenze dei candidati con invalidità,  disabilità  nonché dei candidati con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA).

Per poter usufruire degli ausili o delle misure previste dall’art. 9 del D.M. 218/2000, i candidati nel corso della procedura di pagamento del contributo di iscrizione (sulla piattaforma Gomp) , devono compilare obbligatoriamente il campo “Richiesta di ausilio”, selezionare il tipo di ausilio richiesto, indicare la percentuale di invalidità e/o il grado di condizione di disabilità riconosciuta ed infine effettuare il caricamento  della documentazione attestante la loro condizione in un unico file in formato PDF, anche se non aggiornata a causa della limitazione dell’attività del SSN per pandemia.