Please Wait
Cedolino On Line - Certificazione Unica (CU)
 

Richiesta di assistenza tecnica al servizio via e-mail

 

 


Faq (Domande ricorrenti)

- Non ricordo il mio NOME UTENTE. Come fare?
- E' possibile reperire il Nome Utente da uno qualunque dei cedolini cartacei, nelle pagine del cedolino stipendiale in alto a sinistra compare un campo "Codice:". Il Nome Utente da inserire in fase di autenticazione corrisponde al valore del campo "Codice:" del cedolino cartaceo.

- Quando sara' disponibile on line il prossimo cedolino stipendiale?
- Il prossimo cedolino stipendiale sara' disponibile per la consultazione via web almeno un giorno prima della data di accreditamento dello stipendio.

- A chi posso rivolgermi per riattivare il mio account se non ho eseguito il primo accesso entro le ore 24:00 del 7 giugno 2007?
- Come gia' annunciato nelle comunicazioni inviate, al fine di garantire privacy e adeguata sicurezza informatica tali account sono stati disabilitati. Anche inserendo le corrette credenziali comunicate il sistema non permettera' l'accesso. Il dipendente potra' richiedere, utilizzando la propria e-mail personale appartenente al dominio unitus.it, la riattivazione del proprio account a CEDOLINI@UNITUS.IT . 
Una volta riattivato l'account le modalita' di accesso (Nome Utente + Password temporanea) rimarranno comunque quelle comunicate in allegato al cedolino stipendiale maggio 2007.

- A chi posso rivolgermi se ho problemi tecnici dopo il 7 giugno 2007?
- Se il suo problema non ricade nella fattispecie di una domanda ricorrente (FAQ) puo' comunque richiedere supporto via e-mail aCEDOLINI@UNITUS.IT. Il personale addetto rispondera' alla sua richiesta e provvedera' ad aggiornare la pagina web nella sezione FAQ.

- Sono sicuro di aver digitato le credenziali (nome utente e password) correttamente (ed anche ripetendo l'operazione piu' volte) non riesco ad avere accesso al sistema
- Il sistema, al fine di garantire adeguata sicurezza, blocca tutti gli utenti che per piu' di tre volte hanno digitato incorrettamente la password. E' possibile richiedere lo sblocco dell'account evidenziando la problematica in questione utilizzando la propria e-mail personale appartenente al dominio unitus.it al seguente indirizzo: CEDOLINI@UNITUS.IT
E' inoltre possibile, essendo il sistema accessibile dalla rete internet, che altri soggetti (non autorizzati) abbiano provato ad avere accesso al sistema bloccando il vostro account. Se si pensa di ricadere nella citata fattispecie e' necessario comunicare tempestivamente per e-mail il fatto. Il personale addetto accertera' con particolare sollecitudine data, ora e indirizzo IP della postazione da cui e' stato tentato l'accesso. Se tali dati non corrispondono a quelli utilizzati dall'utente autorizzato, il tentativo sara' riportato d'ufficio alle competenti autorita' e sara' soggetto alle correnti disposizioni di legge in materia di criminalità informatica.

- Perche' e' stata scelta una procedura cosi "complicata" per il rilascio delle password?
- In fase di studio di implementazione del sistema sono state prese in considerazione le misure minimali al fine di garantire la privacy e la sicurezza in accordo con quanto stabilito dalla legge.
In particolare:
- la Legge 23 dicembre 1993 n. 547 "Modificazioni ed integrazioni alle norme del codice penale e del codice di procedura penale in tema di criminalità informatica" (G. U. n. 305 del 30 dicembre 1993);
- il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali";
- D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, pubblicato in G.U. del 16 maggio 2005, n. 112 - S.O. n. 93 "Codice dell'amministrazione digitale", aggiornato dal D.Lgs. n. 159 del 4 aprile 2006 pubblicato in G.U. del 29 aprile 2006, n. 99 - S.O. n. 105 "Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 recante codice dell'amministrazione digitale";
- Decreto legislativo 12 febbraio 1993, n. 39, GU n. 60 del 13.3.2006

- Ho digitato il nome utente e la password, che mi avete inviato insieme al cedolino, ma il programma mi dice che la password è scaduta
- La password allegata al cedolino e' stata creata per permettere agli utenti esclusivamente l'accesso per la prima volta.
Immediatamente dopo aver digitato le credenziali (nome utente + password):
- la password comunicata in allegato al cedolino di maggio 2007 diventa obsoleta, 
- e' quindi richiesta la creazione di una Nuova password (questa volta creata dall'utente stesso). 
Il sistema informa l'utente che la password e' scaduta e provvede a richiedere la vecchia password (che corrisponde a quella inviata in allegato al cedolino di maggio 2007) e per due volte (in modo da evitare di inserire la nuova password incorrettamente per errori di digitazione/maiuscole-minuscolo) la nuova password creata dall'utente.

- La password e' "case sensitive" o "Sensibile alle maiuscole"?
- Si la password e' "case sensitive" quindi il sistema di autenticazione per l'accesso alla consultazione dei cedolini stipendiali fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole (vedi pure http://it.wikipedia.org/wiki/Case_sensitive).

- Consigli per la scelta della password?
- Si sconsiglia nel modo più assoluto l'uso di parole ovvie (come il proprio nome o cognome), parole associabili direttamente all'account (come il nome utente stesso) e parole troppo brevi (non è consentito scegliere password lunghe meno di 6 caratteri). 
Si consiglia di usare sia numeri che lettere, di non usare parole di senso compiuto e di non usare sempre la stessa password per troppi servizi. 
É estremamente sconsigliabile usare la stessa password delle applicazioni di uso comune (e-mail, chat, ecc...) per applicazioni sensibili (come l'accesso al Cedolino stipendiale che contiene comunque dati riservati, ecc...). 
In generale è preferibile utilizzare una password complicata e annotarla in un posto sicuro piuttosto che sceglierne una di facile memorizzazione (come la propria data di nascita) ma facile da scoprire. (vedi pure sito della Polizia di Stato)

- Quando clicco sull'icona relativa al cedolino per visualizzarlo si presenta un messaggio nella barra informazioni (Xp SP2 e IE) cosa devo fare?
- In generale con XP e SP2 se un sito prova a scaricare un file senza autorizzazione, sarà visualizzato un avviso "Per facilitare la protezione, è stato bloccato il download di file dal sito". In questo caso sarà comunque possibile scaricare il file (ma se non si conosce o non si è sicuri dell'origine dello stesso, è consigliabile non farlo).
Nel caso particolare se si desidera scaricare il file del cedolino, e' necessario seguire i passaggi riportati di seguito:
1. Fare clic sulla barra informazioni. 
2. Scegliere "Scarica" file. 
3. Quando viene richiesto di scaricare il file, leggere attentamente le informazioni nella finestra di dialogo. Verificare che:
- il tipo di file che si sta cercando di scaricare abbia estensione .pdf (es. CEDOL_maggio_2007.pdf)
- il file provenga da csaweb.cineca.it 
e selezionare l'opzione "Apri" se si vuole immediatamente aprire il file con il programma Adobe Reader o "Salva" se si preferisce salvare il file per successiva consultazione. (vedi pure Microsoft Windows XP Service Pack 2 con tecnologie avanzate di sicurezza).

- Una volta scaricato il file del cedolino non viene visualizzato corretamente
- Il file scaricato e' un file con estensione .PDF (vedi pure http://it.wikipedia.org/wiki/PDF) per visualizzarlo correttamente e' necessario avere una versione di Adobe Reader. Se si vuole scaricare il programma collegarsi al sito http://www.adobe.com/it/ e seguire il link "Scarica Adobe Reader".

- Cosa devo fare se mi dimentico la password?
- E' possibile richiedere telefonicamente o via e-mail di reimpostare la password a quella originariamente inviata in allegato al cedolino di Maggio 2007. Altrimenti e' necessario recarsi di persona presso l'Ufficio Fiscale e Stipendi.

- Cosa devo fare se il cedolino di Maggio 2007 e' privo dell'allegato o se la busta risulta essere danneggiata/aperta?
- Richiedere telefonicamente o via e-mail assistenza riportando il problema riscontrato.

- Quando sara' attivo il servizio di supporto telefonico?
- Dal 24 maggio 2007 al 7 giugno 2007 (dal lun. al ven.) sarà a disposizione di tutti gli utenti un servizio di supporto telefonico (unicamente per le problematiche di accesso, collegamento e cambio password). Per poter accedere a tale servizio gli utenti potranno chiamare in tale periodo, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, il centralino dell'Università (numero interno 9 o 0761/3571), che provvederà ad inoltrare la chiamata al personale addetto.

- E' necessario che mi colleghi da un computer connesso alla rete di Ateneo?
- No, ci si puo' collegare al sito da qualsiasi postazione collegata alla rete Internet. E' importante comunque utilizzare la funzione "Logout" per chiudere la sessione in corso una volta terminata la consultazione.

- Non ho a disposizione un PC per collegarmi
- I Responsabili delle strutture, ed in particolare i Direttori dei Centri per quanto riguarda gli operai agricoli stagionali in servizio presso la propria struttura, sono gia' stati pregati di consentire l'accesso ad una postazione di personal computer al personale che ne risulta sprovvisto presso la sede di lavoro  .