Please Wait
Presentazione
Corso di Laurea Triennale
SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI (Classe L-25)
 
Il Corso di Laurea triennale in Scienze Agrarie e Ambientali appartiene alla classe 25 Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali, individuata dal DM 16/3/2007 a seguito del DM 270/2004. Il Corso di Laurea prosegue la tradizione dei corsi di laurea impartiti da più di un secolo nelle Facoltà di Agraria sotto i diversi nomi di Scienze Agrarie (quadriennale), Scienze e Tecnologie Agrarie (quinquennale), Scienze e Tecnologie Agrarie (triennale DM 509/1999 e poi 270/2004) e ora Scienze Agrarie e Ambientali. Il corso fornisce conoscenze e competenze sul mondo agrario nella sua accezione più generale, inquadrandone la problematica attuale di sostenibilità e salvaguardia ambientale. Inoltre, prepara alla professione di Agronomo junior come previsto dal DPR 328/2001.
Il corso è strutturato in due curriculum, Scienze Agrarie e Ambientali e Biotecnologie Agrarie, con cinque insegnamenti specifici. Il lavoro dello studente è misurato in CFU (Credito Formativo Universitario): un CFU corrisponde a 25 ore di lavoro complessivo dello studente, di cui 8 ore riservate alla didattica frontale in aula (ore di lezione). La parte comune ai due curriculum prevede i seguenti insegnamenti suddivisi per aree di apprendimento:
  • area della formazione di base con Matematica ed elementi di Fisica, Elementi di Chimica, Botanica, Fisiologia e Principi di Biotecnologie vegetali, Genetica agraria, Lingua Inglese;
  • area delle produzioni vegetali e animali con Agronomia, Coltivazioni Erbacee, Coltivazioni Arboree, Orticoltura e Floricoltura, Protezione delle colture, Biologia e Allevamento degli Animali Domestici;
  • area tecnico-economica con Fondamenti di Economia Agraria, Estimo Rurale, Costruzioni rurali e Topografia, Industrie Agrarie.
Il curriculum Scienze Agrarie e Ambientali prevede gli insegnamenti specifici di Idraulica e Meccanica Agraria (12 CFU) ed Economia dell'Azienda Agraria (6 CFU), oltre a quattro profili apicali, che sono:
  • profilo Agrario-ambientale, con Ecologia agraria (6 CFU), Chimica del suolo (6 CFU) e Laboratorio di Energia e Ambiente (3 CFU);
  • profilo Zootecnico con Nutrizione ed alimentazione animale (6 CFU), Benessere e salute animale ed impatto ambientale degli allevamenti (6 CFU) e Laboratorio di Energia e Ambiente (3 CFU);
  • profilo Territorio, Ambiente e Paesaggio con Laboratorio di pianificazione territoriale (6 CFU), Laboratorio di architettura del paesaggio (6 CFU) e Laboratorio GIS (3 CFU);
  • profilo Certificazione della Qualità dei Prodotti e dei Processi Agricoli con Qualità e certificazione dei Processi e delle Produzioni Vegetali (6 CFU), Qualità e certificazione dei Processi e delle Produzioni Animali (6 CFU) e Laboratorio di Energia e Ambiente (3 CFU).
Il curriculum Biotecnologie agrarie prevede gli insegnamenti specifici di Biologia molecolare delle piante agrarie (6 CFU), Biotecnologie delle produzioni vegetali (12 CFU), Scienza e tecnica delle colture in vitro (6 CFU) e Biotecnologie animali (6 CFU).
Per conseguire la Laurea lo studente deve acquisire180 crediti formativi universitari (CFU) e sostenere una prova finale. Sono previsti 12 CFU a libera scelta dello studente tra tutti gli insegnamenti offerti dal Dipartimento o dall'Ateneo.
Al termine degli studi il laureato ha avuto modo di apprendere tutti gli aspetti utili ad esercitare con successo la professione di Agronomo Junior.
Le prossime due pagine riportano gli ordinamenti dei due curriculum di Scienze Agrarie e Ambientali e di Biotecnologie Agrarie, con lo sviluppo temporale degli insegnamenti previsti nei tre anni di corso.
 
Presidente:
Prof. Gabriele Dono   dono@unitus.it

Altri referenti:
Prof. Enio Campiglia   campigli@unitus.it
Tel. 0761357538 

Prof. Nicola Lacetera   nicgio@unitus.it
Tel. 0761357441