IBAN e pagamenti informatici
Please Wait
IBAN e pagamenti informatici

(ultimo aggiornamento: 30.06.2020)

Pubblicazione prevista dall'art.36 del d.lgs. 33/2013

 

IBAN e pagamenti informatici

  • Codice IBAN Università degli Studi della Tuscia: IT20 J030 6914 5001 0000 0300 002
  • Codice BIC Università degli Studi della Tuscia: BCITITMM
  • Conto di Tesoreria statale per pagamenti in Tesoreria Unica: 0037046 
    A decorrere dall’esercizio finanziario 2014 è stato introdotto nel sistema contabile dell’Ateneo l’ordinativo informatico, che prevede la trasmissione all’istituto cassiere degli ordinativi firmati digitalmente in via informatica.

 

Ai sensi dell’art. 65 c. 2 del D. Lgs 217/2017, come modificato dal D.L. 162/2019, a decorrere dal 30 giugno 2020 è previsto per le Pubbliche Amministrazioni l’utilizzo obbligatorio del sistema PagoPa per qualsiasi tipologia di incasso relativamente a pagamenti disposti da parte di cittadini e imprese.
PagoPA®, garantisce a privati e aziende di effettuare pagamenti elettronici alla PA in modo sicuro e affidabile, semplice e in totale trasparenza nei costi di commissione. 

Attraverso il sistema PagoPA® è possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

  1. sul sito web di Ateneo  https://easyweb.unitus.it/Easypagamenti/Default.aspx  accedendo all'apposita sezione e scegliendo tra gli strumenti disponibili: carta di credito o debito o prepagata, oppure il bonifico bancario nel caso si disponga di un conto corrente presso banche, Poste e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all'iniziativa.

    Per poter effettuare il pagamento occorre indicare il codice IUV presente sull'avviso.
     
  2. presso le banche e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all'iniziativa tramite i canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: home banking, ATM, APP da smartphone, sportello, ecc).

L'elenco dei punti abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA® è disponibile alla pagina http://agid.gov.it/pagopa.
Per poter effettuare il pagamento occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code o i Codici a Barre, presenti sulla stampa dell'avviso.