Please Wait
Requisiti modalità di ammissione e frequenza dei corsi

Per essere ammessi ai corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo in base alle normative vigenti.

 

Per essere ammessi ai corsi di laurea magistrale è necessario essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, nonché dei requisiti curriculari previsti per l’ammissione al corso.

 

Per essere ammessi ai corsi master di I e di II livello è necessario essere in possesso del titolo di studio richiesto dal relativo bando di indizione delle selezioni di ammissione, pubblicato dall’Università degli Studi della Tuscia.

 

In deroga ai bandi di ammissione per l’a.a. 2022-2023 gli studenti dipendenti pubblici sono esonerati dal sostenimento dei test di ingresso previsti per l’iscrizione ai corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico ad accesso libero e a programmazione locale. In quest’ultimo caso l’iscrizione ai corsi potrà avvenire entro il numero massimo di studenti iscrivibili.

 

Il numero massimo di dipendenti pubblici che possono essere ammessi ai corsi di studio è determinato in modo da garantire il rispetto dei criteri di sostenibilità in termini di docenza di riferimento degli stessi corsi.

 

La frequenza delle lezioni frontali dei corsi di studio non è obbligatoria, salvo casi particolari stabiliti dai singoli Consigli dei corsi di studio.

 

La didattica è erogata in presenza e contestualmente a distanza in modalità sincrona (attraverso piattaforme di videoconferenza), nonché a distanza in modalità asincrona (attraverso la messa a disposizione di lezioni videoregistrate).

 

Le verifiche di profitto sono svolte prevalentemente in presenza, come previsto dal protocollo di sicurezza.

 

Non sono applicate le eventuali propedeuticità tra esami di profitto indicate nei Regolamenti didattici dei corsi di studio.