Please Wait
Comunicato su incontro parti sociali
17 gennaio 2018

Forse il nome “Parti Sociali” non è subito comprensibile per gli studenti dei nostri corsi. Ma, se parliamo di “tirocini e stage”, allora tutto si chiarisce. Ieri, 17 gennaio, le Parti Sociali – e cioè: le scuole, le istituzioni pubbliche, le associazioni professionali, culturali, no profit, le start up  innovative e le realtà culturali più note e consolidate, insomma tutti gli operatori pubblici e privati convenzionati che offrono stage e tirocini per i nostri studenti (v. http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/dipartiment2/articolo/convenzioni-di-tirocinio) – erano al DISTU.
L’incontro è stato vivace e soprattutto molto propositivo. Accolti dal prof. Paolo Marini (delegato del Direttore Giulio Vesperini), dai presidenti dei corsi di laurea triennali e magistrali e dai rappresentanti degli studenti, le Parti Sociali hanno valutato molto positivamente le esperienze già compiute con gli studenti che hanno accolto in tirocinio, e hanno aggiunto suggerimenti e proposte per migliorare e aumentare l’offerta.
Insomma, l’opportunità di stage esterni si allarga a Viterbo, come pure a nord e a sud di Viterbo (da Civitavecchia, Tarquinia, Terni, Roma ...). La proposta di nuovi stage copre tutte e competenze offerte dai Corsi del DISTU: dalle competenze amministrative e giuridiche (LMG01), a quelle nella mediazione linguistica (L11, LM37), nella gestione del patrimonio artistico, museale, archeologico (LM2/LM89), o nella comunicazione pubblica e informativa (LM62).
IL DISTU terrà incontri regolari e costanti con le Parti Sociali. I tanti partecipanti all’incontro di ieri testimoniano la vivacità del territorio, che si traduce per i nostri studenti in occasioni di entrare  direttamente in contatto con la realtà e le esigenze del mondo del lavoro.