Please Wait
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

 

(Ultimo aggiornamento: 23.07.2018)
 
L'Università, ai sensi dell'art. 1, c.8, della legge 190/2012 e dell'art. 43, c.1, del d.lgs. 33/2013, ha nominato il Prof. Vincenzo Sforza, Direttore Generale, Responsabile della prevenzione della corruzione  e della trasparenza (delibera CdA del 21.12.2017).
 
Con D.D.G. n. 571/2018 del 23 luglio 2018 è stata istituita la Struttura Tecnica di supporto per l’Anticorruzione e Trasparenza (S.T.A.T.), con il compito di presidiare tutte le aree a rischio, comuni e obbligatorie, generali e specifiche, nonché quello di supportare il RPCT nell’ analizzare i processi, rilevare dati, gestire le segnalazioni ed eseguire le attività di verifica.
 

Il Responsabile per la Prevenzione della corruzione e della trasparenza di questo Ateneo si avvale della collaborazione dei Referenti per la corruzione e la trasparenza. Essi operano nelle strutture decentrate per l’attuazione degli obiettivi e delle azioni contenuti nel P.T.P.C.T. ad essi riferiti:

Con decreto rettorale n. 478/2013 del 09.05.2013 e successive modificazioni è stata istituita la Struttura di supporto per lo svolgimento delle attività previste nella legge 190/2012 - cessata dal 23 luglio 2018