NEWS
Please Wait
24 CFU 2018-2019

 

ACQUISIZIONE 24 CFU

E' possibile acquisire i 24 Cfu di cui al Decreto Ministeriale del 10 agosto 2017, n. 616, in attuazione del Decreto Legislativo del  13 aprile 2017, n. 59, sostenendo esami di specifici insegnamenti presenti nell'offerta formativa dell’Università degli Studi della Tuscia .

Nello specifico saranno disponibili gli insegnamenti di:

 

AMBITO

INSEGNAMENTO

CODICE

SSD

CFU

DOCENTE DIPARTIMENTO

A

Didattica e Pedagogia Speciale

18154

M-PED/03

8

Prof. Mario Pireddu DISUCOM Filologia Moderna (LM14)

B

Psicologia delle Organizzazioni e della Comunicazione

17438

M-PSI/06

8

Prof. Gianluca Biggio DISUCOM Scienze della Comunicazione (L20)

C

Antropologia Culturale

18063

M-DEA/01

8

Prof.ssa Fabiana Dimpflmeier DISUCOM Scienze dei Beni Culturali (L1)
 

 

Ai sensi del decreto n. 616/2017 (art. 3 comma 3) è necessario “acquisire almeno 6 cfu in almeno 3 degli ambiti disciplinari previsti dal suddetto D.M.”, consentendo quindi il perfezionamento del percorso 24 CFU attraverso il sostenimento di 3 corsi singoli da 8 cfu ciascuno.

La frequenza non è obbligatoria.

L'iscrizione ai suddetti insegnamenti segue le modalità dettate dalla “Disciplina  tasse e contributi” di Ateneo.

L’iscrizione al corso singolo ha validità esclusiva per l’anno accademico di riferimento, quindi il relativo esame di profitto deve essere sostenuto entro le sessioni d’esame del medesimo anno accademico, ovvero entro e NON oltre il 31 gennaio 2020.

Tuttavia gli studenti sono caldamente invitati a sostenerli nel più breve tempo possibile per ottenere la certificazione finale in tempi utili.

 

Modalità di iscrizione: Per iscriversi a tutti o ad alcuni deli 3 corsi singoli occorre registrarsi sul portale dello studente (se sei già uno studente di questo Ateneo o lo sei stato puoi utilizzare le credenziali già in tuo possesso). Dopo aver effettuato l’accesso al portale utilizzare l’area “iscrizioni”.

 

SEMESTRE AGGIUNTIVO

Per gli studenti iscritti ai corsi di studio dell’Ateneo e che, contemporaneamente, accedono agli insegnamenti singoli per il perfezionamento dei 24 cfu, la durata normale del corso di studio è aumentata di un semestre ad ogni fine relativo alla posizione di studente in corso, anche con riferimento alla fruizione dei servizi di diritto allo studio.

Esempi:

  • Sei iscritto nell’a.a. 2018/2019 all’ultimo anno di un corso di laurea magistrale?

In questo caso usufruirai del semestre aggiuntivo dopo la normale durata del corso che dal 28 febbraio 2020 si protrarrà al 31 luglio 2020.

  • Sei iscritto nell’a.a. 2018/2019 al I anno di un corso di laurea magistrale?

In questo caso usufruirai del semestre aggiuntivo alla scadenza naturale del II anno di corso che si protrarrà dal 28 febbraio 2021 al 31 luglio 2021.

  • Sei iscritto nell’ a.a. 2018/2019 ad un qualsiasi anno di un corso di laurea triennale?

In questo caso, usufruirai del semestre aggiuntivo alla scadenza dell’ultimo anno del corso di laurea triennale prolungandolo fino al mese di luglio.

 

GLI ISCRITTI AI CORSI DI DOTTORATO DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Per gli studenti iscritti ai corsi di dottorato si precisa quanto segue:

  • Sono considerati iscritti tutti coloro che non hanno ancora acquisito il titolo e che NON lo conseguiranno prima dell’acquisizione dei  24 cfu;
  • I collegi docenti possono, su richiesta dell'interessato, concedere una sospensione per la frequenza dei corsi singoli, finalizzata all'acquisizione dei 24 Cfu. Tale eventuale sospensione comporterà anche la contemporanea sospensione della borsa di dottorato; le mensilità sospese dovranno essere recuperate alla fine del terzo anno per consentire il completamento della durata legale del corso (36 mesi) prima di sostenere l'esame finale; durante il periodo di recupero saranno corrisposte anche le rate della borsa precedentemente sospese;

 

 LAUREATI ALL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA E IN ALTRI ATENEI

Per questa tipologia di studenti,

  • Per i laureati dell’Università degli Studi della Tuscia il costo di ogni corso singolo è pari ad € 60,00+ 16,00 € di Bollo . Per i laureati di Altro Ateneo il costo di ciascun corso singolo è pari ad € 160,00 + 16,00 € di bollo.
  • Ai fini dell’iscrizione ai corsi singoli relativi al conseguimento dei 24 cfu farà fede la dichiarazione Isee. Se tale dichiarazione risulta essere inferiore a 15.000 euro l’iscrizione al corso singolo è gratuita. A partire dal 19 gennaio 2019 il valore considerato valido è l'Isee 2019 per il diritto allo studio universitario. 
  • Ai fini dell’iscrizione ai corsi singoli relativi al conseguimento dei 24 cfu si è comunque esenti da qualsiasi contributo se in possesso di una certificazione di invalidità uguale o superiore al 66%.

 

 

RICONOSCIMENTO CFU PREGRESSI

  • Sei stato iscritto al “percorso transitorio 24 cfu” di questa Università degli Studi della Tuscia, a.a. 2017/2018, ma NON hai potuto usufruire delle due sessioni di riconoscimento cfu pregressi?

Puoi presentare, attraverso il seguente MODULO , specifica richiesta compilandolo in ogni sua parte e consegnandolo:

  • a mano presso l’Ufficio Post – Lauream, sito in via Santa Maria in Gradi 4 (ingresso dal chiostro medievale, I piano), il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle 12.
  • a mezzo email, all’indirizzo tfa@unitus.it, specificando nell’oggetto “RICHIESTA RICONOSCIMENTO ESAMI 24 CFU 2017/2018”

Tale procedura NON è soggetta ad alcun tipo di pagamento e potrà essere effettuata ENTRO il 31 gennaio 2019. In questo modo, sarà possibile concludere il percorso con le relative attestazioni e/o certificazioni in tempi utili.

 

  • Sei un laureato dell’Università degli Studi della Tuscia e sei intenzionato ad acquisire i 24 cfu nell’a.a. 2018/2019 secondo le modalità precedentemente indicate e hai già sostenuto esami che potenzialmente rientrano negli ambiti antropo-psico-pedagogici di cui in premessa?

Saranno riconosciuti automaticamente, gli insegnamenti già sostenuti che perseguono gli obiettivi formativi previsti dalla normativa vigente in materia.

Puoi presentare, attraverso il seguente MODULO, specifica richiesta compilandolo in ogni sua parte e consegnandolo:

  • a mano presso l’Ufficio Post – Lauream , sito in via Santa Maria in Gradi 4 (ingresso dal chiostro medievale, I piano), il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle 12:
  • a mezzo email, all’indirizzo tfa@unitus.it, specificando nell’oggetto” RICHIESTA RICONOSCIMENTO ESAMI 24 CFU 2018/2019”

Tale procedura NON è soggetta ad alcun tipo di pagamento e potrà essere effettuata ENTRO il 31 maggio 2019. In questo modo, sarà possibile concludere il percorso con le relative attestazioni e /o certificazioni in tempi utili.

 

 

  • Sei un laureato in altro Ateneo ma hai intenzione di acquisire i 24 cfu nell’a.a. 2018/2019 presso questa Università degli Studi della Tuscia?
  • Con successiva comunicazione verranno rese note le modalità di inoltro delle richieste e del relativo pagamento.

 

 

 

ATTESTAZIONI

Per coloro che dovranno chiedere il riconoscimento dei 24 Cfu presso altro Ateneo o istituzione e intendono far riconoscere anche crediti acquisiti presso l’Università degli Studi della Tuscia, sarà possibile richiedere l’attestazione riguardante l’attività svolta presso questo Ateneo, mediante specifica richiesta,  a mezzo email, all’indirizzo tfa@unitus.it.

L’attestazione conterrà le attività svolte, comprese di SSD, CFU, votazione finale e copie di obiettivi formativi e/o programmi affrontati dal candidato. Per insegnamenti del vecchio ordinamento l'attestazione determina la conversione in cfu secondo la regola che un esame annuale equivale a 12 CFU e un esame semestrale a 6 CFU.

 

ATTESTAZIONI/CERTIFICAZIONI FINALI

Una volta sostenuti gli esami singoli di cui in premessa, sarà possibile scaricare la relativa attestazione direttamente dal portale secondo modalità che verranno poi specificate.

Con successiva comunicazione in questa pagina saranno rese note le modalità per ottenere la certificazione finale con la quale l’Ateneo certificherà, sulla base dell’attestazione che lo studente scaricherà dal portale, l’acquisizione di tutti i 24 Cfu e il raggiungimento complessivo degli obiettivi formativi di cui al decreto n. 616 del 10 agosto 2017.