Please Wait
La segreteria risponde - risposte

 (corsi di studio, test di accesso, segreteria)

 
  1. Quali sono i corsi di studio attivi presso questo Ateneo e quali i titoli che vengono rilasciati?
    L'insieme dei corsi di studio attivati formano l'offerta didattica. Per maggiori informazioni clicca qui. 
     
  2. E’ previsto un numero chiuso?
    Sì, esiste un corso di laurea a numero chiuso: Ingegneria industriale. Per info clicca qui.
    E’ comunque necessario sostenere un test di accesso che non ha carattere selettivo e non preclude l’immatricolazione al corso di studio ma aiuta a conoscere il proprio livello di preparazione generale.
     
  3. E’ previsto un test d’accesso? Quali date? Come posso prenotarmi per sostenerlo?
    Sì, per tutti i corsi (tranne per ingegneria industriale) è previsto un test di accesso che non ha carattere selettivo e non preclude l’immatricolazione al corso di studio ma aiuta a conoscere il proprio livello di preparazione generale.
    Ha lo scopo di individuare possibili carenze e in caso di necessità verrà impostata  un’attività di recupero in modo da rendere più proficua la frequenza ai singoli corsi di studio. Per saperne di più clicca qui.
    E' possibile visualizzare il calendario dei test, prenotazioni e informazioni qui
     
  4. Come funziona l’immatricolazione?
    La procedura di immatricolazione e quella di iscrizione sono interamente on line:
    Per saperne di più sulla procedura di immatricolazione al primo anno clicca qui
    Per saperne di più sulla procedura di iscrizione ad anni successivi clicca qui
     
  5. Dove svolgo le pratiche didattiche, che competenze hanno e dove sono ubicati?
    Segreterie Didattiche: si occupano dell’offerta formativa e della didattica e si trovano presso i dipartimenti in cui risulta incardinato il corso di studio:
    • Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM)
    • Dipartimento di Istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell’Europa (DISTU)
    • Dipartimento di Scienze umanistiche, della comunicazione e del turismo (DISUCOM)
    • Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali (DISBEC)
    • Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche (DEB)
    • Dipartimento per l’Innovazione dei sistemi biologici, agroalimentari e forestali (DIBAF)
    • Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l’Agricoltura, le Foreste, la Natura e l’Energia (DAFNE)
       
  6.   Dove svolgo le pratiche amministrative?

Segreteria Unica: si occupa degli studenti che si iscrivono al I anno Laurea Triennale, I anno Laurea Magistrale e corsi singoli. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Segreterie studenti delle ex facoltà (Agraria, Scienze, Beni Culturali): continuano a seguire la carriera degli studenti iscritti fuori corso dei corsi di laurea loro afferenti. 
Il corso di laurea Soge mantiene la propria segreteria separata. Per ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

 




TASSE E CONTRIBUTI
(Certificazione ISEE, Tasse, Modalità di pagamento)

  1. Cos’è e a cosa serve l'attestazione Isee?
    Tutti gli studenti a prescindere dalla posizione di carriera, possono richiedere l’inserimento nelle fasce contributive e/o gli esoneri parziali o totali avvalendosi dell’attestazione ISEE nei termini e nelle modalità previste. Se non si presenta l'attestazione ISEE/ISEU, lo studente verrà automaticamente inserito nella fascia di reddito più alta.Vedi sezione tasse e contributi

          

  1. Quali sono le modalità per pagare le rate delle tasse universitarie?
    È possibile pagare le tasse universitarie mediante modello MAV (pagamento tramite avviso), home banking o carta di credito. Per maggiori informazioni si può cliccare qui.

     
  2. Quante rate bisogna versare, con quali scadenze? 
    Le tasse universitarie si pagano in due rate: la prima con scadenza 5 novembre e la seconda entro il 31 maggio. Per ulteriori informazioni clicca qui.

 




IL MONDO UNIVERSITARIO 
(ssd, cfu, progetto Erasmus)

  1. Cosa sono i CFU?
    Il Credito Formativo Universitario (CFU) è una parametro usato nelle università italiane per misurare il carico di lavoro richiesto allo studente per ogni attività didattica. Ad ogni esame universitario, allo stage, alla tesi sono associati un certo numero di CFU, che ne stimano l'impegno richiesto. convenzionalmente ad 1 CFU corrispondono per uno studente medio 25 ore di impegno complessivo (studio individuale, laboratori, frequenza alle lezioni…). Per conseguire la laurea triennale lo studente deve conseguire 180 crediti, per la magistrale 120 cfu.
     
  2. Cosa sono i SSD?
    I Settori Scientifico-Disciplinari (SSD) sono sigle stabilite dal Ministero attraverso cui vengono raggruppati insegnamenti affini e servono a classificare i contenuti dei corsi. Ad esempio, i corsi con contenuto informatico sono classificati nel SSD (INF/01, INF/02),  quelli matematici sono classificati in varie SSD di tipo MAT (MAT/01, MAT/02…) ecc. Dal punto di vista dello studente, i SSD non hanno una particolare importanza. Solo nel caso uno studente debba far riconoscere un corso sostenuto al di fuori del proprio Corso di Laurea è importante conoscere il SSD in quanto è utile per determinare in che tipologia vanno classificati i crediti così acquisiti.
     
  3. Posso studiare all’estero? Cosa è il progetto Erasmus? Come funziona?
       
    L’Università della Tuscia ti offre la possibilità di trascorrere fino a 12 mesi all’estero, in un’Università straniera, e compiere una parte del tuo percorso didattico e ricevere perfino un contributo in denaro. Il progetto Erasmus funziona in modo molto semplice. Per partecipare  è necessario essere regolarmente iscritto all’Università degli Studi della Tuscia, a qualsiasi anno di corso, sia di laurea triennale che magistrale. Tuttavia si  ricorda che la domanda di candidatura si riferisce all’anno accademico successivo a quello in cui si presenta. Per maggiori informazioni vedi la guida ai servizi - sezione dedicata.

 Per qualsiasi ulteriori informazioni sui termini del mondo universitario vedere Guida ai Servizi - Glossario

 

 


alt

SITUAZIONI PARTICOLARI
(Disabilità, Agevolazioni, Trasferimenti)

  1. Cosa devo fare per chiedere la Borsa di Studio, l’Alloggio presso la Casa dello Studente  o i buoni-mensa?
    Per queste informazioni rivolgersi all'ente pubblico per la regione Lazio di diritto allo studio Laziodisu sede di Viterbo. Per tutte le info clicca qui.
     
  2. Ci sono agevolazioni per situazioni di disabilità?
    Un servizio di accompagnamento, fornitura di attrezzature informatiche; consulenza e supporto psicologico, orientamento e altri servizi permettono agli studenti disabili di svolgere il proprio percorso di studi. Per maggiori informazioni clicca qui.  Per quanto riguarda la disciplina delle tasse vedere sezione dedicata qui
     
  3. Sono già laureato, ma vorrei iscrivermi presso il vostro Ateneo, cosa devo fare? 
    I crediti riconosciuti variano a seconda del diploma di laurea che hai ottenuto e del Corso di laurea al quale vuoi iscriverti.
    Il riconoscimento del diploma di laurea avviene caso per caso, a seconda degli esami sostenuti per la prima laurea, pertanto è sempre necessario venire in Segreteria Studenti Unica o presso la Segeteria Didattica del Corso al quale sei interessato, portando il certificato di laurea con l’elenco degli esami sostenuti.
     
  4. Sono attualmente iscritto presso altro Ateneo e vorrei trasferirmi, cosa devo fare?
    Devi presentare la domanda di trasferimento alla Segreteria Studenti della tua Università di provenienza, che provvederà a inviare alla nostra Segreteria Studenti Unica la tua pratica.