Please Wait
Info e FAQ

Le sedi dell’Ateneo sono aperte?

Il DPCM 9 marzo 2020 reitera la sospensione della frequenza di tutte le attività didattiche e curriculari in presenza fino al 3 aprile 2020 in tutto il territorio nazionale. Le sedi dell’Ateneo rimarranno aperte per le attività tecniche ed amministrative.

 

Le segreterie e gli uffici sono aperti al pubblico?

Le segreterie e gli altri servizi agli studenti e al pubblico funzioneranno unicamente da remoto, come da indicazioni già fornite in precedenza.

Le attività e i servizi resi agli studenti da parte della Segreteria Studenti, delle Segreterie Didattiche e dall'Ufficio Mobilità Internazionale saranno garantite in modalità telematica, attraverso gli indirizzi email riportati di seguito e presenti sul sito UNITUS ovvero contattando i numeri indicati al seguente link

 

Le biblioteche, le aule studio e i musei/ collezioni di Ateneo sono aperti?
No. Sulla base delle nuove disposizioni del DPCM 9 marzo 2020, i Musei dell’Università e le Biblioteche sono chiusi. Al fine di evitare gli assembramenti, le aule studio e gli spazi studenti dell’Ateneo sono chiusi. Per lo stesso motivo, non è possibile utilizzare gli spazi delle biblioteche per studiare.

Come si svolgeranno gli esami?
Gli esami si svolgono in modalità telematica secondo le indicazioni fornite qui

Come si svolgeranno le sedute di laurea?
Le sedute di laurea si svolgono in modalità telematica secondo le indicazioni fornite qui

I tirocini e gli stage sono sospesi?
I tirocini e gli stage in presenza sono sospesi. Nel caso di tirocini curriculari presso enti/imprese ospitanti diverse dall'Ateneo, il tirocinio può essere riattivato con decorrenza dalla data dell’invio per posta elettronica, all’indirizzo mail della segreteria didattica del Dipartimento, di una dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 47 DPR n. 445/200, attestante l’ammissione dello studente allo svolgimento a distanza in modalità smart working delle attività oggetto del tirocinio, sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto ospitante. Analoga dichiarazione dovrà essere inviata alla segreteria didattica del Dipartimento per comunicare la data di cessazione delle attività a distanza, con conseguente ripristino delle modalità ordinarie.

Gli eventi, seminari, convegni, manifestazioni aperti al pubblico sono sospesi?
Sì, tutti gli eventi in presenza sono sospesi. Saranno attivati eventi in modalità a distanza.
 

I laureandi (tesisti), dottorandi, borsisti e assegnisti di ricerca, possono svolgere la loro attività in ateneo?
I laureandi (anche se tesisti) sono studenti e, pertanto, la loro attività didattica in presenza è integralmente sospesa fino al 3 aprile 2020.
Borsisti, assegnisti e dottorandi - solo se l’attività è assolutamente indispensabile e indifferibile e previa autorizzazione del proprio Responsabile scientifico - possono recarsi presso i laboratori scientifici per svolgere le proprie attività di ricerca adottando le misure igienico sanitarie di prevenzione previste dall’allegato 1 del DPCM 08 marzo 2020. È comunque vivamente raccomandato di privilegiare modalità di lavoro da casa.

 


 

Quali sono le misure igienico sanitarie previste dall’allegato 1 al DPCM 08 marzo 2020?

 

a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre:

supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) evitare abbracci e strette di mano;

d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);

f) evitare l'uso promiscuo dibottiglie e bicchieri, in particolare durante l'attività sportiva;

g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.


 

Quali sono le misure previste per il personale tecnico - amministrativo?

 

Al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello della continuità dell’azione amministrativa essenziale, viene favorita e potenziata la possibilità di ricorrere a forme di lavoro flessibile, consentendo lo svolgimento della prestazione lavorativa mediante gli istituti dello Smart Working secondo le procedure previste dall’avviso pubblicato sul sito del nostro Ateneo. Sono, inoltre, agevolate le richieste di ferie e i congedi non ancora goduti.

 

Le attività sportive del CUS sono sospese?

Le attività sportive dell’Ateneo presso il CUS sono sospese in base all'Ordinanza del Presidente della Regione Lazio dell'8 marzo 2020.