Please Wait
Rientro Cervelli

Programma di reclutamento di Giovani Ricercatori a tempo determinato "Rita Levi Montalcini"  

Il programma per il reclutamento di giovani ricercatori a tempo determinato di cui all'art. 6 del D.M. n. 335 del 8 giugno 2015, si rivolge a studiosi di ogni nazionalità in possesso del titolo di dottore di ricerca  o titolo equivalente, che stiano svolgendo all'estero da almeno un triennio, attività didattica o  di ricerca post dottorale. (vedi bando 2015 di cui al Decreto Ministeriale 28 dicembre 2015 n. 962)

RIENTRO CERVELLI

 Il programma di cui al DM 1.2.2005, n.18, a prosecuzione del DM 20 marzo 2003, n.501, disciplina l'incentivazione alla stipula di contratti da parte delle università con studiosi ed esperti stranieri o italiani stabilmente impegnati all’estero da almeno un triennio in attività didattica e scientifica.

I contratti devono avere una durata minima di 2 anni fino ad un massimo di 4 anni, per ciascun anno devono predere sia attività di ricerca (con programma prestabilito) che attività didattica in corsi di laurea, di laurea magistrale, di dottorato di ricerca, di specializzazione,di master universitario. L’impegno didattico deve essere compreso tra un minimo di 30 e un massimo di 60 ore per anno accademico.

Il programma si rivolge a studiosi ed esperti di ogni disciplina e nazionalità, purché in possesso del titolo di dottore di ricerca o di altro titolo ritenuto equivalente al momento della presentazione della domanda, e impegnati all'estero almeno nell'ultimo triennio in documentabile attività didattica o scientifica.

L'università si deve impegnare a:

• fornire adeguate strutture di accoglienza e supporto all'attività del titolare del contratto presso

un dipartimento o istituto;

• coprire i costi previdenziali e assicurativi a carico del datore di lavoro previsti dalla normativa

vigente;

• cofinanziare per il 10% i costi del programma di ricerca proposto (in genere a carico del Dipartimento ospitante)