Please Wait
Abilità informatiche e telematiche
A.A. 2021/22
Sede https://moodle.unitus.it/laboratori/
Carico didattico 6 CFU
Metodi materiali ed esercitazioni on line
Durata semestrale
Valutazioni verifica finale obbligatoria per conseguire i crediti
Modalità di verifica testo di media lunghezza in un documento di Word strutturato,
relazione sul lavoro effettuato

 

Descrizione

Lo scopo delle abilità informatiche e telematiche per gli studenti del corso di L-10 è acquisire una maggior dimestichezza con gli strumenti informatici necessari alla realizzazione dell’elaborato di tesi triennale. I tre moduli previsti perciò si concentrano rispettivamente sull’utilizzo dei programmi di videoscrittura ed elaborazione testi, sul recupero di informazioni tramite Internet e sulla scrittura argomentativa:

  • il primo modulo è sulle competenze richieste per scrivere un documento di Word strutturato, utilizzando in particolare le funzionalità del documento Master, degli stili e delle citazioni bibliografiche (contattare il docente per avere un elenco di risorse relative a questi argomenti).
  • il secondo modulo è incentrato sugli stili citazionali e sull’utilizzo delle banche dati per le ricerche bibliografiche; il testo di riferimento è Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche. Banche dati e biblioteche in rete, Maggioli editore 2018.
  • il terzo e ultimo modulo ha come oggetto la scrittura argomentativa, l’utilizzo dei procedimenti logici e delle strategie retoriche e comunicative più adeguate per strutturare e veicolare efficacemente i contenuti dell’elaborato di tesi. Il testo di riferimento per questo modulo è Marco Santambrogio, Manuale di scrittura non creativa, Laterza 2008 (in alternativa gli studenti possono optare per Giovanni Boniolo, Paolo Vidali, Strumenti per ragionare. Logica e teoria dell'argomentazione, Bruno Mondadori 2011).

Lo studente, per dimostrare di aver acquisito le competenze in oggetto, dovrà realizzare una relazione, corrispondente ad un saggio di media lunghezza, in un documento di Word strutturato. Si consiglia fortemente di approfittare della fase del lavoro di tesi, così da utilizzare il tema dell'elaborato di tesi come argomento della relazione, presentandolo e analizzandolo secondo le metodologie contenute nei volumi di Santambrogio e di Capaccioni, rispettivamente per ciò che riguarda la struttura argomentativa e le ricerche bibliografiche. La relazione dovrà dimostrare, inoltre, la conoscenza da parte dello studente degli stili citazionali e di Word. In alternativa, se si volessero acquisire questi crediti in una fase precedente alla redazione dell'elaborato di tesi, si potrà utilizzare come base della relazione un testo a scelta tra quelli presenti nei programmi degli esami sostenuti, il cui argomento si consiglia sia però in qualche modo propedeutico al lavoro di tesi.

Bibliografia