Please Wait
Acquisizione crediti formativi
Regolamento Ulteriori crediti formativi / Altre conoscenze utili per il mondo del lavoro

Il credito formativo (CFU) esprime l’unità di misura del lavoro richiesto allo studente per l’espletamento di ogni attività formativa prescritta dagli ordinamenti didattici dei Corsi di studio.
A 1 CFU corrispondono, a norma dei Decreti Ministeriali, 25 ore di lavoro per studente, comprensive di ore di lezione, esercitazione, laboratorio, seminario e di altre attività formative richieste dagli ordinamenti didattici, oltre alle ore di studio individuale necessarie per completare la formazione sottoposta a verifica nell’esame, oppure per realizzare le attività formative non direttamente subordinate alla didattica universitaria frontale (tesine, tirocini, competenza linguistica e informatica, etc.).
La quantità di lavoro medio svolta in un anno da uno studente impegnato a tempo pieno negli studi universitari è fissata, sempre a norma di legge, in 60 crediti, che corrispondono a 1500 ore di lavoro. Per conseguire la laurea triennale lo studente deve aver acquistato 180 crediti complessivi mentre, per la laurea magistrale, 120 crediti complessivi.
Presso il Dipartimento Disucom 1 CFU relativo all’offerta formativa corrisponde a 6 ore di lezioni frontali.

 

Acquisizione crediti altri – Corsi L-10, L-20

L’acquisizione crediti della casella “Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro” per i Corsi L-10 e L-20 sarà possibile attraverso la frequenza ai Laboratori e Project Work organizzati dal Dipartimento Disucom (il numero dei cfu è legato all’attività specifica del singololaboratorio).
Al termine dell’attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Nessuna relazione è richiestaalla fine dell’attività laboratoriale.


In alternativa, si possono acquisire crediti con la partecipazione, durante il triennio, a conferenze, convegni, presentazioni di libri o altro tipo di eventi culturali esplicitamente selezionati dal Dipartimento e pubblicizzati di volta in volta sul sito, ai quali gli studenti devono iscriversi, secondo le seguenti modalità:
- Per 10 CFU è richiesta la partecipazione a 15 eventi;
- Per 8 CFU è richiesta la partecipazione a 12 eventi;
- Per 6 CFU è richiesta la partecipazione a 10 eventi;
- Per 4 CFU è prevista la presenza a 6 eventi;
- Per 2 CFU è prevista la presenza a 4 eventi.
Al termine di ogni evento verrà rilasciato un attestato di partecipazione che lo studente deve conservare; gli attestati delle attività laboratoriali svolte e delle partecipazioni a eventi dovranno essere consegnati in un’unica soluzione alla Segreteria didattica del Disucom al momento della richiesta del riconoscimento dei crediti. In aggiunta è richiesta la stesura di relazioni di tre pagine, ciascuna relativa alla sintesi di uno degli eventi cui si è partecipato, da inviare per mail al presidente del rispettivo Corso di studio in numero variabile in relazione ai crediti da acquisire:
- 5 relazioni per 10 CFU;
- 4 relazioni per 8 CFU;
- 3 relazioni per 6 CFU;
- 2 relazioni per 4 CFU;
- 1 relazione per 2 CFU.
Il riconoscimento dei crediti per la partecipazione ad eventi avverrà solo dopo l’invio delle relazioni e l’approvazione del presidente del Corso di studio.
Qualora con gli attestati ottenuti non si raggiunga il numero di crediti necessari per completare il proprio piano di studi, lo studente deve concordare con il presidente del Corso di studio la redazione di una tesina scritta a compensazione dei CFU mancanti.
Per eventuali chiarimenti e casi particolari ci si potrà rivolgere ai presidenti dei rispettivi Corsi di studio.


Acquisizione di Ulteriori crediti formativi per studenti lavoratori
Per esplicita disposizione di legge allo studente lavoratore è vietato svolgere attività di tirocinio
presso l’ente o azienda in cui sia già impiegato con regolare contratto di lavoro.
Tuttavia, per non penalizzare lo studente lavoratore, gli è concessa la possibilità di svolgere attività
formativa diversa dal tirocinio, concordata di volta in volta con il presidente del Corso di studio, che
potrà eventualmente individuare un Tutor (un docente o un ricercatore del Dipartimento); l’impegno
previsto potrebbe configurarsi come un approfondimento di un aspetto dell’attività lavorativa che
abbia particolare attinenza con il percorso di studi intrapreso. A conclusione dell’attività formativa
concordata verrà rilasciato un attestato da consegnare alla Segreteria didattica del Disucom.
 
Acquisizione crediti altri – Corso LM14
L’acquisizione crediti della casella “Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro” per il Corso LM 14 sarà possibile attraverso la frequenza ai Laboratori, Seminari e Project Work organizzati dal Dipartimento Disucom (il numero dei cfu è legato all’attività specifica del singolo progetto).
Al termine dell’attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Nessuna relazione è richiesta alla fine dell’attività laboratoriale.
In alternativa, si possono acquisire crediti con la partecipazione, durante il biennio, a
conferenze, convegni, presentazioni di libri o altro tipo di eventi culturali esplicitamente selezionati dal Dipartimento e pubblicizzati di volta in volta sul sito, ai quali gli studenti devono iscriversi.
Specifico del Corso LM 14 è il ciclo di incontri “Nell’officina di…”, che conferirà 1 CFU a partecipazione.
Al termine di ogni evento verrà rilasciato un attestato che lo studente deve conservare o sarà richiesta una firma di presenza; gli attestati delle attività laboratoriali svolte e delle partecipazioni a eventi dovranno essere consegnati in un’unica soluzione alla Segreteria didattica del Disucom al momento della richiesta del riconoscimento dei crediti.
Il riconoscimento dei crediti per la partecipazione ad eventi avverrà solo dopo
l’approvazione del presidente del Corso di studio.
Qualora con gli attestati ottenuti non si raggiunga il numero di crediti necessari per
completare il proprio piano di studi, lo studente deve concordare con il presidente del Corso di studio la redazione di una tesina scritta a compensazione dei CFU mancanti.
 
Acquisizione di Ulteriori crediti formativi per studenti lavoratori
Per esplicita disposizione di legge allo studente lavoratore è vietato svolgere attività di tirocinio presso l’ente o azienda in cui sia già impiegato con regolare contratto di lavoro.
Tuttavia, per non penalizzare lo studente lavoratore (a cui si richiede di attestare la sua attività lavorativa), gli viene concessa la possibilità di svolgere attività formativa diversa dal tirocinio, dai laboratori o dalla partecipazione ai seminari concordata di volta in volta con il presidente del Corso di studio, che potrà eventualmente individuare un tutor (un docente o un ricercatore del Dipartimento); l’impegno previsto potrebbe configurarsi come un approfondimento di un aspetto dell’attività lavorativa che abbia particolare attinenza con il percorso di studi intrapreso. A conclusione dell’attività formativa concordata verrà rilasciato un attestato da consegnare alla Segreteria didattica del Disucom.

MODULO RICHIESTA CREDITI ALTRI

ATTESTATO PARTECIPAZIONE EVENTI