Please Wait
Presentazione Scienze Naturali e Ambientali

Laurea triennale in Scienze Naturali e Ambientali (Classe di Laurea L-32)

Università degli Studi della Tuscia

Referente per il corso: Prof. Gianluca Piovesan (email: piovesan@unitus.it tel: 0761357387)

 

La conservazione delle risorse del nostro Pianeta rappresenta una sfida non più rimandabile per le future generazioni e richiede nuovi modelli di economia e di società che non possono prescindere da un’attenta gestione e dalla valorizzazione dell’ambiente naturale. Nei prossimi decenni serviranno interventi urgenti per affrontare l’allarmante tasso di perdita di biodiversità, gli effetti sempre maggiori dei cambiamenti climatici e l’eccessivo sfruttamento delle risorse naturali.

 

L’Università della Tuscia ha una lunga tradizione di ricerca scientifica negli ambiti cruciali per affrontare queste sfide ed ha una ampia esperienza nel formare e promuovere le competenze per affrontare queste sfide e pertanto arricchisce l’attuale offerta formativa con il nuovo Corso di Laurea triennale in SCIENZE NATURALI E AMBIENTALI.

 

Il Corso di Laurea ha l’obiettivo di introdurre lo studente alla conoscenza, interpretazione e analisi dei sistemi naturali nelle sue diverse componenti biotiche e abiotiche, permettendo di acquisire una cultura sistemica ed esperienze del metodo scientifico per l’interpretazione e l’analisi di processi, sistemi e problemi riguardanti i campi di applicazione delle Scienze Naturali e Ambientali. Il percorso formativo è progettato per fornire una solida conoscenza di base nei settori della matematica, della fisica e della chimica, e si caratterizza per attività didattiche nei settori delle Scienze della Vita, della Terra e Agrarie. Il percorso formativo prevede una ampia attività pratica mediante esercitazioni nei laboratori dell’Ateneo e sul campo, tirocini formativi presso aziende, strutture pubbliche e laboratori, e la partecipazione ai programmi di internazionalizzazione presso Università e istituti di ricerca europei.

 

Lo studente sarà seguito durante tutto il suo percorso di formazione da un team di docenti e tutor che monitorerà le diverse fasi di apprendimento, rispondendo prontamente alle richieste di chiarimento e stimolando l’interazione costruttiva e l’acquisizione di abilità e conoscenze. Lezioni ed esercitazioni si svolgono in moderne aule didattiche e attrezzati laboratori. Lo studente può inoltre usufruire di servizi di biblioteca, mensa e per attività sportiva nella cornice di un tranquillo ambiente urbano.

 

Il laureato in Scienze Naturali e Ambientali risponde alle richieste del mondo del lavoro nei campi:

  • del monitoraggio ed emergenza ambientale (presso Ministeri, Regioni, ARPA, Province e Comuni);
  • della protezione della natura (presso parchi e riserve naturali);
  • della pianificazione territoriale e della bonifica dei siti contaminati (presso enti pubblici, imprese, industrie e studi professionali);
  • della divulgazione e didattica naturalistica e ambientale (presso musei, orti botanici e aree protette, parchi e riserve naturali).

 

Il Corso di Laurea in Scienze Naturali e Ambientali si articola su tre indirizzi:

  • Evoluzione e conservazione della biodiversità;
  • Analisi dei rischi ambientali;
  • Didattica delle Scienze.

 

Peculiarità dell’indirizzo Didattica delle Scienze è di fornire agli studenti la gran parte dei requisiti necessari per accedere alle classi di abilitazioni per l’insegnamento della Matematica e delle Scienze nella Scuola Secondaria di I Grado e Scienze Naturali, Chimiche e Biologiche nella Scuola Secondaria di II Grado, una volta completato il percorso formativo con una Lauree Magistrale.

 

I laureati in Scienze Naturali e Ambientali potranno continuare gli studi presso l’Università della Tuscia nelle Lauree Magistrali in Biologia ed Ecologia Marina e in Conservazione e Restauro dell'Ambiente e delle Foreste. La laurea in Scienze Naturali e Ambientali permette altresì l’accesso a qualunque Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE DELLA NATURA (LM-60) e SCIENZE E TECNOLOGIE PER L’AMBIENTE E IL TERRITORIO (LM-75) in Italia.

 

A partire dall'A.A. 2022/2023, in base ad un Accordo tra l'Università degli Studi della Tuscia e l'Università di Tirana (Albania), gli studenti italiani e albanesi immatricolati al corso di studio, se interessati, possono optare per un percorso formativo che permette di acquisire il Doppio Titolo, valido sia in Italia che in Albania. In questo caso, è richiesta la frequenza per almeno un semestre presso l'Università partner, maturando almeno 30 CFU. Il percorso formativo dei due corsi di studio in Italia ed in Albania è esattamente equivalente, in termini di insegnamenti, di crediti formativi e di durata del corso. Specifici contributi saranno destinati agli studenti che scelgono di trascorrere il periodo di studio presso l'Università di Tirana.