Presentazione del Corso Scienze Biologiche e Ambientali
Please Wait
Presentazione del Corso

Il Corso di Laurea ha lo scopo di formare laureati con una solida conoscenza di base delle discipline biologiche (biologia di microrganismi, di organismi vegetali e animali, uomo compreso), a livello cellulare, molecolare, funzionale ed eco-evolutivo.

I laureandi acquisiranno altresì abilità operative ed applicative, nei vari ambiti della biologia, attraverso lo studio di metodiche di indagine multidisciplinari. Il percorso formativo è rivolto all'acquisizione di conoscenze teoriche e sperimentali che permettano una visione organica ed integrata degli esseri viventi e delle interazioni tra organismi ed ambiente.

In modo particolare, in considerazione delle gravi problematiche ambientali che interessano attualmente il nostro pianeta ed in relazione al territorio al quale si rivolge il CdL, il corso si prefigge di fornire al laureando approfondite conoscenze per analizzare la diversità delle forme di vita e le loro interazioni a partire dal livello di popolazioni e specie, fino a quello di biocenosi ed ecosistemi.

La peculiarità dell'offerta formativa di questo CdL è quella di preparare laureati in Scienze Biologiche che abbiano, oltre le canoniche competenze in ambito biomolecolare, cellulare e organismico, anche specifiche competenze in campo ambientale. Tra queste sono da evidenziarsi l'analisi e il monitoraggio della biodiversità e come questa interagisca con i cambiamenti ambientali, la capacità di valutare lo stato degli ecosistemi e delle comunità, l'elaborazione di strategie di azione per la conservazione e la tutela della biodiversità, degli habitat e del territorio.

Le competenze acquisite nel CdL configurano la capacità di intervento per compiti tecnico-operativi e attività professionali di supporto, principalmente in campo ambientale e industriale.
I laureati avranno i requisiti per essere impiegati nella ricerca biologica di base e applicata, presso istituzioni pubbliche e private deputate anche alla salvaguardia della biodiversità e dell'ambiente. I laureati della classe L-13 potranno accedere all'Esame di Stato per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio di attività professionali di supporto (biologo junior) ai sensi del DPR 328/01 per svolgere attività lavorative per quanto attiene procedure tecnico-analitiche, produttive e di controllo di qualità connesse ad indagini biologiche.