Please Wait
Cultura, Tradizione e Innovazione nella Gestione del Cavallo Sportivo

Coordinatore

Prof. Nicola Lacetera nicgio@unitus.it

Sede amministrativa DAFNE Tel. 0761 357286

 

Il Master si propone di formare specialisti nella gestione del cavallo sportivo e delle imprese basate sulla sua presenza,  fornendo conoscenze interdisciplinari  che tengono conto sia dell’evoluzione della normativa vigente che delle mutate esigenze del mercato. In particolare, le attività formative terranno conto del riasset- to delle modalità di finanziamento e di gestione delle attività di sviluppo e promozione del settore ippico nazionale derivante dalla riforma dell’ippica secondo una governance semi privata sotto la vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole. L’obiettivo primario del Master è quello della formazione di professionisti in grado di gestire correttamente il patrimonio genetico delle razze equine, il benessere animale e soprattutto di valorizzare l’indotto e il management dell’impresa ippica. Il master è pienamente coerente con gli ambiti formativi e di ricerca del DAFNE in quanto l’impresa ippica rappresenta una tipologia di impresa agro-zootecnica nella quale sono individuabili ambiti di interesse per numerosi settori disciplinari presenti nel dipartimento e che vanno dalle coltivazioni  erbacee, alla zootecnia, alla meccanica agraria e alle costruzioni rurali. L’iscrizione al Master sarà possibile per cavalieri tes- serati  FISE con patente agonistica in possesso di diploma di laurea di I o II livello, in tutte le classi di laurea previste dalle norme vigenti, nonché ai possessori di laurea, conseguita  secondo l’ordinamento in vigore prima dell’applicazione del D.M.509/99. 

Possono iscriversi  i candidati in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero purché equivalenti a quelli sopra indicati. L’iscrizione è consentita ai laureandi, a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del Master. Potranno partecipare tutti i cittadini comunitari ed extracomunitari laureati, a condizione che siano in possesso di una buona conoscenza della lin- gua italiana (livello B2-C1 del Quadro di Riferimento Europeo) e che il diploma equivalente sia legalmente riconosciuto.

Numero minimo di iscrizioni al di sotto del quale in Master non verrà attivato: 10. Numero massimo ammessi al Master: 15. Nel caso in cui il numero degli aspiranti al Master sia superiore alla soglia massima di 15, la selezione avverrà sulla base dei titoli. La selezione si svolgerà presso il Dafne nel mese di ottobre.