Please Wait
Ciclo di Seminari "Biotecnologie Agrarie"

 

                                                   

 

                                                                             

                                                       CICLO DI SEMINARI

                                   Applicazione delle biotecnologie in campo agrario

 

I docenti del DAFNE operanti nel campo delle biotecnologie agrarie e delle problematiche ad esse relative organizzano un ciclo di 8 seminari online della durata di 45 minuti ciascuno, tutti i venerdì del mese di maggio dalle ore 9 alle ore 11. Lo scopo è quello di presentare la propria attività agli studenti interessati a questi temi per favorire una scelta più consapevole dei curriculum e delle Lauree Magistrali.

 

                                                                 CALENDARIO SEMINARI

6 maggio

9:00-10:00 Prof.ssa L. Basiricò | Colture cellulari animali per lo studio delle caratteristiche nutraceutiche di biomolecole

10:00-11:00 Prof. F. Sestili | Miglioramento generico della qualità nutrizionale del frumento

 

13 maggio

9:00-10:00 Prof. L. Santi  - Le piante di Frankenstein

10:00-11:00 Prof.ssa S. Astolfi - Interazioni tra i nutrienti delle piante

 

20 maggio

9:00-10:00 Prof. P.P. Danieli -  Introduzione all’apicoltura razionale

10:00-11:00 Prof. R. Muleo  - composti nutraceutici dei frutti controllano l’espressione dei geni dei mammiferi?

 

27 maggio

9:00-10:00 Prof. D.V. Savatin -  Risorse biotecnologiche per un miglioramento sostenibile della resistenza alle malattie delle colture

10:00-11:00 Prof.ssa C. Ceoloni - Le potenzialità dell’ingegneria cromosomica nel migliorare i frumenti coltivati nell’era delle tante sfide alle produzioni agrarie

 

 

Il corso viene riconosciuto come AFS (1 CFU) agli studenti SAA (L-25) che ne facciano richiesta e dopo il conseguimento della relativa idoneità.

 

          Per informazioni e prenotazioni contattare la Prof.ssa S. Masci (masci@unitus.it)

 

                                                                 Scadenza prenotazioni: 22 aprile