Please Wait
Immatricolazioni
Per effettuare l’immatricolazione ad uno dei Corsi di Laurea triennali del DAFNE dell’Università della Tuscia è necessario accedere al Link, si accede ad una pagina che presenta, sulla sinistra, tutte le informazioni dettagliate riguardanti le modalità di iscrizione, i test, le tasse, gli uffici a cui rivolgersi; sulla destra è possibile invece attivare la vera e propria procedura di iscrizione.
Al termine di tale procedura si genera il MAV relativo alla I rata delle tasse. La I rata deve esser pagata (tramite MAV o carta di credito) entro il  5 novembre, salvo proroghe. 
Se lo studente vuole avvalersi degli eventuali benefici che conseguono alla presentazione della dichiarazione ISEE, deve indicare nella domanda di immatricolazione il numero di protocollo che i CAF assegnano alla presentazione della richiesta di rilascio dell'ISEE stesso.
Dopo sette giorni lavorativi dall'immatricolazione on line, lo studente deve recarsi presso la Segreteria Studenti Unica (via S. Maria in Gradi, 4 – Viterbo) con un documento valido ed una foto formato tessera per apporre la firma digitale sul tablet.
Le stesse operazioni possono essere effettuate presso le Segreterie Studenti di Rieti  dove il sistema di firma digitale è in fase di attivazione.
 
Per poter perfezionare la propria immatricolazione, lo studente deve sostenere il test di ingresso relativo alla macro-area scientifica, che non ha carattere selettivo(non preclude l’immatricolazione ad un corso di studio), ma ha lo scopo di aiutare a conoscere il proprio livello di preparazione generale.
Il test può esser sostenuto prima o dopo l’immatricolazione, previa prenotazione on line.
Ad eccezione delle date previste per l’open day, e ad eccezione delle persone con un’invalidità riconosciuta pari o superiore al 66 %, lo studente dovrà effettuare il pagamento di 20 € per poter sostenere il test.
 
II rata delle tasse
La seconda rata delle tasse , che deve esser pagata entro il 31 maggio , ed è calcolata sulla base del merito e del reddito dello studente.
Per la valutazione del merito, nel caso di immatricolazione al I anno di un corso triennale, si fa riferimento al voto del diploma di maturità.
Per la valutazione del reddito invece, si fa riferimento alla dichiarazione ISEE – Università dell’anno precedente, di cui lo studente può avvalersi per ottenere la riduzione della  seconda rata rispetto all’importo massimo e per chiedere le altre prestazioni erogate nell’ambito del  diritto allo studio universitario, quali borse di studio Laziodisu, collaborazioni studentesche, etc.
Ulteriori dettagli ed eventuali sgravi relativi a tasse e contributi sono pubblicati sul sito di Ateneo.
Agevolazioni
Per l’Anno Accademico in corso sono inoltre previste agevolazioni specifiche sulle tasse e contributi universitari per gli studenti che abbiano fratelli o sorelle iscritti ad un corso di studio dell’Ateneo.
Altre agevolazioni sono previste per gli studenti che siano risultati più meritevoli in occasione del conseguimento del diploma di maturità.
E’ prevista una riduzione del 10 % dell’importo relativo alla I rata di iscrizione, al netto della tassa regionale e dell’imposta di bollo virtuale, per tutti gli studenti che corrispondano il pagamento della stessa entro e non oltre il 30 settembre; la riduzione sarà detratta dall’importo relativo alla seconda rata di iscrizione.
Laziodisu (Tel. 0761 270610)
Per le informazioni relative alle borse di studio ed altri benefici, è possibile consultare il sito www.laziodisu.it.