home info recapiti indietrohomeinfo
  Offerta Post Lauream

ELENCO DEI MASTER

 I Livello 

 


 


MASTER UNIVERSITARIO DI I° LIVELLO
CULTURA SCRITTA E SOCIETA'

(A.A. 2009-2010)

Il Master di I Livello in Cultura scritta e società sviluppa temi e problemi della Storia della scrittura, una disciplina che permette di ricostruire l'evoluzione delle forme della trasmissione della cultura dall'antichità ai nostri giorni.
L'obiettivo principale è quello di fornire agli studenti gli strumenti necessari per la comprensione dei meccanismi della storia della comunicazione; per la descrizione e catalogazione di manoscritti, documenti di archivio, libri, foto, stampe, documenti scritti e visivi;
per esercitare le funzioni di bibliotecario, archivista, documentalista. Inoltre il corso garantisce a chi partecipa di acquisire le competenze necessarie per la collaborazione professionale con case editrici.
Il Master si rivolge principalmente a titolari di Lauree di I Livello. Gli insegnamenti sono organizzati in moduli suddivisi per aree didattiche. Ogni insegnamento prevede lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche.
Sono previste lezioni di antropologia della scrittura, paleografia, archivistica, storia del libro, storia dei mezzi di comunicazione di massa, con esercitazioni pratiche in biblioteca ed in archivio. Saranno tenute anche lezioni ed esercitazioni sulle tecniche di pubblicazione online, gli E-books e l'E-learning.
Oltre alle lezioni frontali, si svolgeranno lezioni/esercitazioni su manoscritti, documenti d'archivio, testimonianze storiche e libri rari custoditi in istituzioni prestigiose, come la Biblioteca Nazionale di Roma, l'Archivio di Stato di Roma, l'Istituto dell'Enciclopedia Treccani, la Biblioteca Casanatese di Roma, la Biblioteca dell'Antonianum di Roma, la Biblioteca degli Ardenti di Viterbo.
Sono inoltre previsti due cicli di seminari.
Il primo ciclo prevede lezioni di responsabili di case editrici (Istituto dell'Enciclopedia Italiana, Sette Città, Fazi, Castelevecchi, Onyx, Socrates) con esercitazioni pratiche di tecniche editoriali (impaginazione, revisione e correzione di bozze, compilazione di indici analitici, preparazione della quarta di copertina).
Il secondo ciclo prevede lezioni di scrittori, sceneggiatori, giornalisti e pubblicitari come Rosalba Campra (Gli anni dell'Arcangelo, Il filo, 2007), Antonio Pascale (Scienza e sentimento, Einaudi 2008), Renzo Paris (Cani sciolti, De Donato 1999; La croce tatuata, Fazi, 2005), Mario Quattrucci (Marè in luogo di Mare, Robin 2009), Francesco Piccolo (scrittore e sceneggiatore di Il Caimano, di Nanni Moretti; Caos Calmo di Antonello Grimaldi), Mauro Casiraghi (scrittore e sceneggiatore di Un Posto al Sole, La Squadra, RIS), Pasquale Chessa (Vicedirettore di Panorama), Danilo Maestosi (Il Messaggero), Gioacchino del Balzo (Marketing Consulting Pirelli). Anche questi seminari prevedono esercitazioni pratiche consone all'identità professionale dei docenti invitati: esercitazioni di scrittura creativa, di elaborazione di sceneggiature e di composizione di articoli di giornale.
Il corso avrà la durata di 8 mesi, da novembre 2009 a luglio 2010, secondo un calendario articolato che prevede lezioni nella Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne a Viterbo; seminari ed esercitazioni in biblioteca, in archivio e in case editrici a Viterbo e a Roma.
A complemento del corso è prevista una settimana di seminario nella sede del CSALP dell'Università della Tuscia di Pieve Tesino di Trento. Il seminario ha carattere internazionale e prevede la partecipazione di studiosi che provengono da Università italiane ed europee (tra le altre: Tuscia, La Sapienza, Alcalà de Henares, Valencia). I partecipanti al corso saranno ospitati nella sede del CSALP.
La sede della Direzione del Master è presso la cat-tedra di Paleografia della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell'Università della Tuscia.
L'impegno didattico richiesto è di 600 ore complessive per un totale di 60 crediti. La frequenza è obbligatoria per almeno l'80% delle ore totali di lezione e per le esercitazioni.
Il contributo di iscrizione richiesto è di € 1.500, che potrà essere versato anche in due rate:
la prima all'atto dell'iscrizione (entro il 15 ottobre c.a.) e la seconda a metà dei corsi (entro il 15 marzo 2010).
Il Diploma, rilasciato dall'Università degli Studi della Tuscia e valido a tutti gli effetti di legge, costituisce specifico titolo di studio e requisito preferenziale per il superamento di concorsi pubblici correlati a queste discipline.
Le iscrizioni si effettuano tramite presentazione alla Segreteria del Master di una domanda di iscrizione accompagnata dal curriculum vitae, dalla copia del certificato di laurea e del bonifico bancario attestante il versamento della prima rata. Il fac-simile della domanda e i dati per il versamento della tassa di iscrizione sono reperibili sul sito www.unitus.it nella sezione Alta formazione. Il termine ultimo per l'iscrizione è il 15 ottobre 2009. Solo per coloro che conseguiranno la laurea nel periodo 15-31 ottobre 2009, è possibile presentare una domanda di iscrizione al Master con riserva che andrà poi regolarizzata subito dopo il conseguimento del titolo di studio necessario per l'accesso al Master.


Pieghevole
Regolamento
Modulo iscrizione


 

MASTER UNIVERSITARIO DI I° LIVELLO
Rifiuti: una gestione sostenibile e partecipata

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI
DIPARTIMENTO DI ECOLOGIA E SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE
FONDAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
PROVINCIA DI VITERBO, ASSESSORATO ALL’AMBIENTE
REGIONE LAZIO
COMUNE DI BOMARZO

Il Master ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti conoscenze, abilità operative ed occasioni di esperienza in materia di gestione dei rifiuti attuata in base ai criteri della sostenibilità ambientale e di processi partecipativi applicati alla progettazione di interventi di gestione dei rifiuti.
Il corso, rivolto a titolari di Lauree di I livello, permette il conseguimento di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) suddivisi in attività di lezione frontale, stage, studio guidato e didattica interattiva, accompagnate da un periodo di tirocinio coerente con gli obiettivi formativi e professionali del Master.
Il corso avrà la durata di 8 mesi, dall 5 novembre 2009 all'8 luglio 2010. Le lezioni frontali e le esercitazioni, per un totale di 12 ore settimanali, saranno tenute nei giorni di giovedì e venerdì presso le strutture di Palazzo Orsini di Bomarzo e delle Ex-Saline di Tarquinia.
Il corso è articolato nei seguenti Moduli:
1 – Ambiente
2 – Educazione, partecipazione e gestione
3 – La gestione dei rifiuti: i profili normativi generali
4 – La gestione dei rifiuti: la normativa, l’organizzazione, le tecnologie, le buone pratiche
5 – Laboratorio

La frequenza da parte degli iscritti è obbligatoria per ogni attività prevista. Sono tollerate assenze non superiori al 20% delle ore complessive.

Contributo richiesto agli iscritti: € 3.000,00.

Il bando del Master si trova pubblicato nel sito www.unitus.it.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate personalmente o spedite al Dipartimento di Ecologia e Sviluppo Economico Sostenibile, BLOCCO C, Largo dell’Università snc, 01100 Viterbo, entro il 30 ottobre 2009. Le domande possono essere inviate anche tramite fax al numero 0761357751. Alla domanda di iscrizione deve essere allegato il Curriculum. Per informazioni tel. 0761357138 e 0761357742.

Regolamento 2009-2010

(bando) (Locandina

(voucher)  (domanda iscrizione)


 

MASTER UNIVERSITARIO DI I° LIVELLO
in Comunicazione nelle organizzazioni e imprese internazionali

(A.A. 2009-2010)

Il Master in Comunicazione nelle Organizzazioni e Imprese Internazionali si propone di offrire una preparazione specifica a laureati forniti di una buona conoscenza di base delle lingue straniere e una visione strategica e innovativa delle relazioni nella nuova società globale, al fine di apprendere gli strumenti per gestire la comunicazione e supportare le attività amministrative e progettuali a qualsiasi livello. L'interdisciplinarità caratterizzerà il percorso formativo, tenuto conto delle funzioni dinamiche di coordinamento, richieste ai responsabili della comunicazione nelle relazioni internazionali.
Il Master risponde all'esigenza di formazione di esperti in ambito di comunicazione linguistico-culturale nei settori strategicamente implicati nei processi di competitività globale. Il percorso didattico è progettato in modo da venire incontro a richieste di conoscenza, approfondimento ed aggiornamento linguistico specialistico. Grazie, infatti, all'apprendimento teorico ed al tirocinio, si offre ai partecipanti la formazione utile sia per costruire le competenze necessarie a riconoscere le situazione e i contesti, sia per operare presso imprese ed istituzioni attive nelle relazioni economiche internazionali.
Il Master è annuale (da febbraio a novembre) ed è rivolto a candidati italiani e stranieri in possesso di Diploma di Laurea, secondo il vecchio ordinamento didattico, ovvero di Laurea di I livello e/o di II livello.
Il percorso formativo si articola in tre curricula:

  • Strategie politico-economiche delle organizzazioni e imprese internazionali, rivolto a studenti in possesso di competenze comunicative di base in lingua inglese (livello A2/B1 del Quadro di Riferimento Europeo). Questo curriculum prevede una fruizione completamente on line;

  • La comunicazione culturale delle organizzazioni e imprese internazionali, rivolto a studenti che abbiano già acquisito competenze comunicative intermedie in lingua inglese (livello B1/B2 della lingua inglese). Questo curriculum prevede una fruizione completamente on line.

  • Modelli e forme linguistiche delle organizzazioni e imprese internazionali, rivolto a studenti che abbiano già acquisito competenze comunicative intermedie in lingua inglese (livello B2 della lingua inglese). Questo curriculum prevede una fruizione in presenza e parzialmente on line.

Il costo del master è di € 1000 per i curricula on line e € 4000 per il curriculum blended.
Per ulteriori informazioni:
- Tel.: 0761 357781 (Segreteria del Centro Linguistico di Ateneo)
- E-mail: mastercla@unitus.it 
- Web: http://moodle.unitus.it 

Bando Master



MASTER UNIVERSITARIO DI I° LIVELLO
Management per le organizzazioni complesse 
a.a. 2009-2010

FACOLTA’ DI SCIENZE MATEMATICHE
 FISICHE E NATURALI

ASL VITERBO DIPARTIMENTO
DI PREVENZIONE S.I.P.

SEDE ORGANIZZATIVA:
Prof. Nicolò Merendino
Università degli Studi della Tuscia - Largo dell’Università snc, 01100 Viterbo,
tel. 0761.357133 fax 0761.357751 merendin@unitus.it .
Dr.ssa Maria Elena Cianchi
S.I.P. sez.3 Dipartimento di Prevenzione ASL Viterbo - Via E. Fermi, 01100 Viterbo
tel. 0761.236731 fax 0761.236732 sipa@asl.vt.it 
Sig.ra Letizia Gasperini
Laboratorio I.I. Dipartimento di Prevenzione ASL Viterbo – Via Roma snc, 01033 Civitacastellana
tel. 0761.5185208 fax 0761.5185206 letizia.gasperini@asl.vt.it 

SEGRETERIA DIDATTICA:
Tutor Coordinatore Dr. Alfredo Ciccarelli aciccarelli1@tin.it  cell. 340.3523217
Tutor Dr. Emiliano Ragoni emiliano.ragoni@alice.it cell. 339.3744021
Tutor Dr. Giuseppe Pacchiarotti pacchiarottig@alice.it

SEGRETERIA AMMINISTRATIVA:
Dr. Daniele Peroni tel. 0761.357116 peroni@unitus.it 
DECOS: tel. 0761.357742; fax 0761.357751; s_decos@unitus.it 
www.unitus.it Università degli Studi della Tuscia - www.asl.vt.it  Azienda Sanitaria Locale Viterbo

(sito web - www.unitus.it/moc)

Voucher regione Lazio per l'accesso al corso

Domanda di pre-iscrizione   Regolamento didattico   Locandina

 


Università degli Studi della Tuscia - Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini
Comune di Palestrina (RM)

con il Patrocinio della Provincia di Roma e della Regione Lazio

Master universitario di I livello in
"Strumenti e Tecnologie Avanzate per la Conoscenza e la Valorizzazione del Patrimonio Culturale dell'Italia Centro-Meridionale e dell'Area Mediterranea"
(TECAM - TEcnologieCulturaAreaMediterranea)

Direttore del Master: Prof.ssa Elisabetta De Minicis
anno accademico 2008/2009

- TESTO;

- ALLEGATI:

1) REGOLAMENTO DIDATTICO;

2) DOMANDA DI PREISCRIZIONE

Il termine di prescrizione ai Master TECAM di I e di II livello è stato prorogato al 24 marzo 2009